{item_detailtitle}

Presentazione dello sviluppo nella Svizzera occidentale e dell’ufficio in Romandia

Intervista a Rolf Schweizer, direttore bio.inspecta Romandia

Quali regioni della Romandia meritano una menzione speciale? 
La Romandia è una piccola immagine della Svizzera che ingloba tutte le regioni: Giura, Altopiano, Prealpi, Alpi e Riviera. I vigneti, con una quota di 4/5 della superficie complessiva, sono ben rappresentati. Anche le zone con campicolture nell’Ajoje, nei cantoni Vaud e Ginevra, che sono caratterizzate da grandi aziende dedite alla campicoltura, occupano una gran parte dell’area. Per contro, il Vallese è sinonimo di aziende agricole più piccole ubicate nelle zone di montagna.

Quali esperienze ha fatto in un anno di attività come responsabile d'azienda?

I nostri partner hanno accolto favorevolmente la sede nella Svizzera romanda. La vicinanza alla clientela è un fattore importante e il nostro impegno per la Romandia è rafforzato dalla presenza dell’ufficio a Etagnières. La sede bio.inspecta Romandie è ora elencata tra gli enti di controllo PER nella Svizzera occidentale.


In che modo è gestito l'ufficio per garantiere alla clientela un servizio soddisfacente?
Per questioni inerenti al settore agricoltura nonché trasformazione e commercio, la clientela si rivolge in primo luogo a Mélissa Pittet, che è raggiungibile da lunedì a venerdì. Sophie Riedo, Juliette Kuntz e Pascal Gerber sono i responsabili degli audit nel settore trasformazione e commercio e svolgono la funzione di supplenti durante le assenze di Mélissa Pittet. Anch’io sono in ufficio a Etagnières da uno a due giorni e mezzo a settimana, per il resto sono in contatto diretto con i nostri partner. Inoltre, vari ispettori free-lance s’incaricano dei controlli nelle aziende agricole.


Quali vantaggi apprezza maggiormente la clientela?
I nostri clienti apprezzano la nostra presenza in loco, sia dal punto di vista locale sia culturale. Il fatto che possano inoltrare le domande/richieste nella loro lingua madre facilita di molto la collaborazione con noi.


Quali nuove imprese e aziende agricole avete acquistocome nuovi clienti? 
 Nel nuovo anno, il settore agricoltura ha già registrato 80 nuove iscrizioni e a queste si aggiungeranno altre 20 aziende circa. I nuovi clienti sono principalmente attivi come apicoltori e viticoltori.



(settembre 2019)